Kiehl’s Pure Vitality Skin Renewing La Crema Viso al Miele di Manuka

La novità tra le creme viso Kiehl’s è la strepitosa Pure Vitality Skin Renewing al Miele di Manuka e radice di Ginseng coreano. Se non ci credete leggete cosa ne penso in questo post recensione.

 

Finalmente disponibile anche in Italia la novità Kiehl’s dedicata a un totale recupero di vitalità della pelle del viso. Si tratta di Pure Vitality Skin Renewing, la crema viso al Miele di Manuka.

Non amo particolarmente esagerare con gli apprezzamenti rivolti a una crema viso, perché so che la percezione può essere molto diversa da pelle a pelle.
In questo caso però voglio sbilanciarmi. E dirò subito che ho trovato questa crema eccezionale.

 

Cos’è il Miele di Manuka

Miele di Manuka

 

Il Miele di Manuka è un prodotto esclusivo della Nuova Zelanda. Viene prodotto da api che estraggono polline dai cespugli di Manuka, noti anche come Tea Tree. L’estratto di questa pianta è utilizzato da tempo in erboristeria perché noto per le sue capacità rigeneranti e curative. Per la pelle ma anche per l’organismo, è un toccasana. C’è qualcuno che addirittura arriva a pensare che la Manuka possa essere una pianta curativa per diverse malattie, anche gravi.

Essendo prodotto in quantità ridotte e solo in una zona del pianeta, questo miele è però molto costoso e in Italia arriva a costare anche 50 euro a barattolo.

Kiehl’s ha scelto proprio questo ingrediente per una crema viso che è naturale al 99,6% dei suoi componenti.

 

Come mi sono trovata con questa crema: la Recensione

 

Ho provato questa crema in una travel size, gentilmente omaggiata da Kiehl’s insieme ad altri acquisti. Innanzitutto dico che a me il miele piace. Mi piace il suo profumo e adoro i prodotti al profumo di miele. Quindi eravamo già sulla strada giusta perché il profumo di questa crema è davvero intenso. E sa di miele… Tanto!

Ha una consistenza anche simile al miele, un po’ “collosa” inizialmente. Serve però andare oltre questa texture e prelevare poca crema. Successivamente va scaldata tra le dita e applicata sul viso massaggiando e picchiettando fino a completo assorbimento.
Il Miele di Manuka e il Ginseng sono entrambi ingredienti molto attivi, mirati a riparare la pelle da un periodo di stress o a proteggerla.
La pelle ritrova vitalità e in 7 giorni di utilizzo il colorito è decisamente più luminoso.

Potrà sembrare una crema adatta solo a pelli secche e prive di nutrimento, ma in realtà si tratta di una crema perfetta anche per pelli miste.
Io per ora l’ho utilizzata la sera, perché noto che la mia pelle ama essere coccolata la sera e recupera molto meglio la notte, con un trattamento votato proprio al recupero.
Ma, in realtà, potrebbe essere benissimo una crema da giorno. Dopo averla applicata infatti la crema diventa un gel, che è davvero leggero. Seppure mantiene per parecchio il profumo di miele. Quindi, a meno che non siate allergiche al miele o vi faccia proprio schifo, per me questa è una crema davvero portentosa.

La trovate in tutti i corner Kiehl’s, nei negozi monomarca, nei COIN e ovviamente online sul sito di Kiehl’s

 

 

Related Posts
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: