Capelli Colorati: Ecco i consigli e i prodotti migliori per curarli

consigli per capelli colorati

Quali sono i consigli per chi ha appena colorato i propri capelli? Scopriamo insieme come mi sto comportando io e quali sono i prodotti che vi consiglio dopo averli testati sulla mia nuova chioma.

Questa sono io dopo aver scelto, come vedete un colore molto particolare per i miei capelli che, in origine, sono castano scuri. Mi sono sottoposta a una decolorazione completa per ottenere questo look. Un misto di rosa, viola, magenta e blue denim che mi hanno regalato un look del tutto particolare. Ma… HELP! Che tipo di prodotti usare una volta fatta questa scelta un po’ matta di colore? E come affrontare una colorazione di questo tipo?

 


 

AFFIDARSI A MANI ESPERTE: la regola Numero 1!

Ok, ragazze. Ci sono un milione e mezzo di prodotti ottimi per colorare i propri capelli. Io stessa ne utilizzo diversi per un ritocco o per un riflesso particolare. Ma se come me volete un cambio di look molto “aggressivo”, io vi consiglio di scegliere il migliore. O ai migliori.
Io ho scelto senza alcun dubbio GOLDWELL che è un marchio americano super famoso e specializzato nelle tinture. Sono praticamente i numeri uno e hanno creato un prodotto, ELUMEN, che è una tinta speciale che illumina il capello e che permette look davvero incredibili e una durata pazzesca della luminosità del colore stesso.

consigli per capelli colorati

 

Il colore di Goldwell dura in modo definitivo, non rischiando l’ossidazione e perdendo leggermente e molto molto gradualmente. Insomma, un colore come il mio ha una durata di oltre un mese e mezzo senza problemi e poi serve intervenire anche solo per una questione di crescita.
Io mi sono affidata a B.Fab di Bergamo, un salone Bumble and Bumble, Goldwell e Olaplex. Se siete della mia zona, chiamatelo e non vi deluderà.

 

Capelli colorati = capelli che hanno bisogno di super attenzioni

Colorare in modo intensivo i capelli vuol sempre dire sottoporli comunque a uno stress. Allora uno dei riti ai quali non posso sottrarmi è ricordare che quando ho i capelli colorati, ho bisogno di una maschera intensiva. Si tratta di un prodotto che generalmente utilizzo poco perché, al naturale, i miei capelli tendono a risultare oleosi con cute che ingrassa facilmente. Ma con la tinta l’effetto secco e disidratato è dietro l’angolo.

Probabilmente la maschera capelli migliore di sempre è per me la Maschera Ristrutturante di MOROCCANOIL. In Italia non è facilissimo trovarla, qualche parrucchiere la tiene oppure si può acquistare online, anche su AMAZON. Ha un prezzo abbastanza alto, tra i 32 e i 40 euro a seconda del rivenditore, ma dura circa 2 mesi. Ne va messa poca e circa 3 volte a settimana. Io, quando il capello è molto secco, scelgo di farla anche ogni giorno, tenendola in posa tra i 10 e i 45 minuti prima dello shampoo. Dipende tutto da quanto assetati sono i miei capelli.

 

 

 

Ma se non riuscite a procurarvi questa fantastica maschera, allora ve ne consiglio altre, che sono dalla mia esperienza altrettanto soddisfacenti.
Una fa parte della linea INVISIBLE OIL di Bumble and Bumble. La trovate da Sephora. Ha un unico difetto: ha un packaging molto piccolo e quindi soprattutto se avete i capelli lunghi, non durerà tantissimo. Ne basta però pochissima perché è un gel che a contatto con le dita diventa un olio che va distribuito sui capelli e lasciato in posa prima dello Shampoo. Il risultato è assicurato con capelli leggeri e morbidi. Perfetta sicuramente anche per chi ha i capelli colorati e quindi più stressati e secchi.

consigli per capelli colorati

 

 

Altro consiglio che posso darvi invece è una maschera davvero facile da reperire. Si tratta del trattamento specifico di FRANCK PROVOST. Costa poco, la trovate ovunque nella grande distribuzione e in negozi come Tigotà. A prezzo basso si ottiene un ottimo risultato. Se lasciata in posa a lungo, quindi per almeno 30 minuti, ha un effetto setificante davvero bello. La sto utilizzando proprio in questi giorni e per i miei capelli scelgo di usarla a ogni lavaggio. Anche se infatti se ne consiglia un uso settimanale, preferisco intensificare con un trattamento giornaliero. L’effetto finale è ottimo e i miei capelli, nonché il mio colore ancora bello vivo ringraziano!

 

consigli per capelli colorati

 

Capelli Colorati: ecco come lavarli al meglio

La mia vita mi obbliga a lavare spesso i miei capelli. Sia che si tratti del caldo di queste settimane, sia che si tratti dei miei viaggi di lavoro, i miei capelli hanno spesso bisogno di uno shampoo.
Tra i prodotti che sto utilizzando sicuramente la nuova linea BOTANICALS di L’Oréal. Lo shampoo al Geranio è veramente ottimo e a mio parere deterge i capelli colorati in modo leggero e ottenendo un effetto super brillante.
Un’accortezza che rispetto è di non esagerare e quindi di limitare un giorno sì e uno no a un’unica dose di shampoo il mio lavaggio.

 

Botanicals L'Oréal

 

Sempre di Bumble and Bumble la linea specifica per Capelli Colorati che mi sta piacendo tantissimo e che mi porterò in vacanza. COLOR MINDED è il duo shampoo e balsamo che permette di mantenere vivo il colore con un effetto delicato sui capelli. La linea infatti è priva di Solfati e per certi versi assomiglia ai Low Shampoo che oggi vanno per la maggiore. Impatto leggero ma con effetto brillantezza del colore assicurato.

 

consigli per capelli colorati

 

Procurato da un parrucchiere di Milano invece lo Shampoo riparatore di MORPHOSIS Framesi. Un prodotto che vi consiglio se magari avete fatto una colorazione light oppure avete i capelli molto molto grassi in origine e volete un prodotto leggero ma che assicuri nutrimento post-maschera. Mi piace molto soprattutto quando utilizzo una colorazione leggera come per esempio Casting Gloss di l’Oréal che non è permanente.

 

consigli per capelli colorati

 

Altri prodotti ottimi quelli di DAVINES. Per i capelli colorati la linea MINU è perfetta. Anche qui si tratta di prodotti molto delicati, con estratto di bocciolo di cappero e origine vegetale. Super delicato e con un profumo fantastico. Li trovate online nello Shop di Davines oppure dai parrucchieri che gestiscono e distribuiscono il marchio italiano.

consigli per capelli colorati

 

Termino questa carrellata sulla cura del capello colorato “day by day” con due trattamenti post-shampoo. Uno è il balsamo di KIEHL’S all’Olio d’Oliva e all’olio di Avocado. Super nutriente ma non pastoso. Lo potete utilizzare tranquillamente anche su capelli normali o leggermente grassi. Ha davvero una delicatezza e una morbidezza fuori dall’usuale.

L’altro invece è un prodotto più ristrutturante, sicuramente adatto per capelli stressati o colorati oppure molto secchi. Si tratta dell’olio puro di Argan per ELGON. Mi piace applicarlo una volta a settimana sui capelli dopo averli lavati, lasciato in posa qualche minuto e poi risciacquato. Perfetto per ristrutturare a fondo i capelli, soprattutto se per esempio avete fatto un bagno in mare o in piscina.

 

consigli per capelli colorati

 

Ultimo tocco: Lo Styling

Non amo esagerare ma con i capelli corti e un ciuffo lungo come quello che mi ritrovo devo certamente agire con un pelino di styling. Detesto mettere prodotti sui miei capelli dopo averli lavati ma ne cito solo due, perché li sto utilizzando con grande soddisfazione.

Il primo della fila è il MANIPULATOR MATTE di TIGI nella linea BedHead. A dir la verità ho utilizzato anche la cera luminosa (in barattolo blu) e sono incerta nella scelta della mia preferita. In ogni caso la cera matte e più ruvida e dura da lavorare ma assicura un effetto finale davvero fantastico. Leggero e molto naturale.consigli per capelli colorati

 

Secondo e ultimo prodotto sempre di Bumble and Bumble e si chiama SEMI-SUMO. Fa parte della lunga famiglia di SUMO Stylers del brand.

Esiste in diverse texture e tenute. Io ho scelto il barattolo verde, con una tenuta media e non troppo aggressiva. Il finish è leggero ma tiene per tutto il giorno in un modo talmente delicato da sembrare inesistente. Ottimo.

consigli per capelli colorati

 

Spero vi siano piaciuti questi consigli per i capelli colorati e non esitate a raccontarmi della vostra esperienza con le colorazioni e le decolorazioni nonché con i prodotti utilizzati per riparare i vostri capelli e mantenerne la brillantezza.

 

 

Related Posts
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: