Posts in Category

Make up

Avevo parlato tempo fa delle nuove BB Cream, i trattamenti viso che uniscono in un unico prodotto le virtù di una crema idratante, di un primer, di un fondotinta, di un siero levigante e di un correttore. Al momento in Italia sono davvero pochi i grandi marchi ad aver messo in commercio queste creme, che invece sono diffusissime in Asia e iniziano a prendere piede anche in Europa da qualche anno. Il prodotto più diffuso e pubblicizzato in Italia è in questi mesi questo Miracle Skin Perfector di Garnier. Premesso

Vanno dette almeno due cose di questa edizione di Cosmoprof in fiera a Bologna (9-12 marzo): che le grandi case cosmetiche, quelle che non hanno molto da dimostrare, non ci sono e non investono più – evidentemente – in questi eventi e che, allo stesso tempo, il settore è comunque in crescita e che invece l’evento resta in Italia la più grande opportunità per attori di nicchia, esteri oppure semplicemente con nuovi prodotti da presentare di farsi vedere. Sia agli occhi degli addetti ai lavori, che al grande pubblico di

Un altro prodotto di Benefit da non lasciarsi sfuggire. Utilizzato anche nei tutorial di Clio (in TV o su web), questa Erase Paste è il correttore imperfezioni più interessante sul mercato. Si presenta come una pasta piuttosto dura, quasi una cera, contenuta in un barattolino fucsia da 4 grammi e mezzo. Esiste in tre colorazioni: molto chiara, media e scura. Io, che ho una pelle piuttosto chiara ma di base gialla olivastra, ho scelto la tonalità media e mi trovo benissimo. Una volta presa la mano sull’uso, non ve ne

Benetint di Benefit

Di questo prodotto si dice di tutto nei blog e nei siti specializzati ma io lo trovo davvero superlativo. Benefit, distribuita da Sephora, ne ha fatto una bandiera della sua produzione. Benetint è un liquido rosso ciliegia al profumo di rosa contenuto in una bottiglietta simile a quella di uno smalto (di nuovo una divertente commistione tra prodotti…) con un pennellino per l’applicazione. A cosa serve? Funge da fard o da gloss a seconda dell’uso. Nel senso che vi basterà applicarne una sottile striscetta sulle labbra e poi tamponare leggermente

Altro prodotto culto di questa stagione: YSL lancia Vernis à Levrès in ben 18 tonalità e segna, dopo Touche Eclat, un altro passo nella ricerca di nuovi prodotti e soluzioni nel mondo del make up. Esattamente come Chubby Stick di Clinique, anche questo prodotto incrocia in un mix interessante packaging ed esperienza sensoriale di due prodotti make up molto diversi: il rossetto e lo smalto. In una bottiglietta simile a quella dello smalto e con un applicatore flessibile che assomiglia al pennello dello smalto stesso, in realtà YSL vuole proporre

Novità di grande tendenza questi Chubby Stick di Clinique! Disponibili in 8 tinte, delle quali probabilmente la più bella è la 05, chunky cherry, un bel rosso ciliegia, questo matitone è un gloss colorante dalla buona tenuta e dall’effetto lucidante senza essere troppo coprente. La particolarità di questo prodotto, oltre alla sicurezza dell’essere perfettamente anallergico come tutta la linea Cilinque, è che si tratta di un vero e proprio matitone con la punta che colora. Non si tempera e quando la punta è un po’ consumata basta ruotare la sommità

1 32 33 34 35 36 Page 34 of 36
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: