Wake me Up Rimmel London – fondotinta illuminante

Non mi capita spesso di fare recensioni di prodotti make up low cost. Sarò snob ma ammetto che, soprattutto sul trucco e in particolare sulla base non transigo e preferisco optare per prodotti costosi e di gran qualità. Negli ultimi anni però va altresì detto che gran parte dei brand “da supermercato” ha fatto un gran bel salto di qualità e oggi fondotinta che non avrei degnato di uno sguardo sono di fatto paragonabili ai grandi marchi.

E’ il caso del nuovo fondotinta di Rimmel London, Wake me Up, promosso da una campagna pubblicitaria la cui testimonial è la solita, stupenda Kate Moss. Il fondotinta ha una serie di vantaggi notevoli: è illuminante, corregge imperfezioni e aspetto stanco e in più ha un SPF 15 che aggiunge un punto in più al prodotto.

L’ho provato in campione nella nuance True Nude 303, ideale per pelli di media pigmentazione e soprattutto a base gialla. Nel mio caso era leggermente scuretta ma il prodotto è ben sfumabile e se utilizzato in quantità ridotte è davvero perfetto. La copertura è piuttosto intensa ed è leggermente più pesante dei fondotinta leggeri che normalmente uso, ma l’aspetto della pelle dopo l’applicazione è davvero fantastico: la luminosità è immediata, come se aveste applicato un illuminante oltre al fondotinta e le imperfezioni sono cancellate. Mi sembrava di aver perso almeno 5 anni: non male, no? Un prodotto low cost interessante. Se dovete comprare un fondotinta nuovo e non volete spendere troppo, tenetelo presente. Nelle riviste di marzo (Glamour per esempio) ne troverete un campione in omaggio.

Related Posts
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: