Make up Viso

Garnier Miracle Skin Perfector – BB Cream

Avevo parlato tempo fa delle nuove BB Cream, i trattamenti viso che uniscono in un unico prodotto le virtù di una crema idratante, di un primer, di un fondotinta, di un siero levigante e di un correttore.
Al momento in Italia sono davvero pochi i grandi marchi ad aver messo in commercio queste creme, che invece sono diffusissime in Asia e iniziano a prendere piede anche in Europa da qualche anno.

Il prodotto più diffuso e pubblicizzato in Italia è in questi mesi questo Miracle Skin Perfector di Garnier. Premesso che in generale le creme viso di Garnier non sono di mio gradimento perché non si sposano bene con la grana della mia pelle, ho provato in campioncino questa crema per capire che genere di risultati bisogna aspettarsi. La crema è disponibile in due tonalità: per pelli chiare e per pelli scure. Ho provato un campione per pelli chiare e, per prima cosa, devo dire che il tono è quasi fin troppo scuro per pelli davvero molto chiare. La mia pelle è media, chiara ma con base olivastra e la tonalità chiara risulta comunque essere piuttosto accentuata per pelli davvero chiarissime. Consiglio quindi di testare il prodotto in campione se possibile, anche se si tratta comunque di una crema low cost che vi costerà in ogni caso attorno ai 10 euro.

Applicata sul viso pulito, al posto dell’idratante e del fondotinta offre una buona copertura, piuttosto naturale ma la texture della crema è un po’ pastosa e non facilmente stendibile. Me l’aspettavo più acquosa veramente. Per una pelle mista come la mia, inoltre, ha una formula un po’ troppo grassa e non è ideale per opacizzare. Non ho notato particolare effetti leviganti e francamente mi è sembrato di usare una qualsiasi crema colorata.

La BB cream di Garnier è quindi per me rimandata, ma potrebbe comunque essere un buonissimo prodotto per chi invece ha una pelle più secca o ha imperfezioni o rossori della pelle. Consiglio però in ogni caso un test con campione, prima dell’acquisto.