Viso

Estée Lauder Advanced Night Repair

Advanced Night Repair, il siero riparatore antiage di Estée Lauder ha compiuto trent’anni e la casa cosmetica l’ha festeggiato in grande spolvero in un bellissimo evento.
Nato nel 1982, Advanced Night Repair è stato un precursore: ai tempi infatti il siero viso non era certo un prodotto diffuso e noto e i riparatori della pelle erano praticamente inesistenti.

Come ben sapete, è un prodotto di alta gamma, ideale per le pelli che iniziano ad mostrare i segni dell’età e si tratta di uno dei prodotti più apprezzati e venduti del brand.
Il fatto che abbia indiscutibilmente un prezzo non banale (80 euro circa per la bottiglia in formato più piccolo) e che, nonostante ciò, sia vendutissimo ne testimonia la qualità assoluta, che peraltro ho personalmente riscontrato nell’altro siero perfezionatore di pelle Idealist, che uso spesso e che ho recensito.

Il siero va usato in modo molto parsimonioso, qualche goccia usata la mattina e la sera con la vostra crema viso preferita, e aiuta a riparare la pelle del viso da agenti esterni come il sole e il vento. E’ quindi un alleato utile non solo per l’antinvecchiamento ma, soprattutto, nei momenti in cui la pelle è più stressata.
Non è un caso quindi che Estée Lauder punti a suggerire il prodotto insieme ai solari della casa perché il siero è un fantastico asso nella manica per difendere la pelle del viso dai primi raggi solari e per dare sollievo alla disidratazione causata dalle esposizioni. Un prodotto must, assolutamente iconico.

Un commento

I commenti sono chiusi.