Make up

Benefit High Beam. L’illuminante salva trucco e faccia

Ho recensito per Benefit sia Benetint che Posie Tint e per entrambi i prodotti qualche amica mi ha detto di ritenere troppo difficili da applicare questi “liquidi” che sostituiscono fard, gloss e rossetto.

Bene. Ora è il turno di High Beam e per questo prodotto non ci sono scuse: è facilissimo da applicare! E tra i tre è quello che uso di più.
Da quando a New York ho trovato una versione mini taglia di questi fantastici affarini di Benefit (a proposito ma in Italia le minitaglie nooo???) non me ne separo e sono sempre in una posizione strategica del mio bagno.

Perché soprattutto High Beam a volte mi può davvero cambiare aspetto in un minuto e salvare il trucco. Si tratta di un liquido abbastanza cremoso di colore perlato e rosato che ha un effetto illuminante immediato. Io per esempio lo uso spesso e volentieri con una leggera pennellata a definire lo zigomo oppure subito sotto al mento che, nel mio caso, è piccolo e un po’ sfuggente. Successivamente lo sfumo un po’ con le dita e il gioco è fatto: un perfetto illuminante che dà un tocco di “effetto bagnato” alla pelle là dove serve. Perfetto per una serata ma anche sul viso abbronzato. Davvero immancabile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: