Make up

Sephora Outrageous volume mascara

Allora, la prima regola di un mascara adeguato alla mia vita è che sia facile da usare e veloce da applicare. Del resto, credo fermamente che sia estremamente irritante dover essere quasi un addetto ai lavori per truccarsi correttamente e quindi più un trucco mi facilita la vita e meglio è.

Ecco, questo Sephora Outrageous Mascara non fa proprio parte del genere di trucchi che potrebbe facilitarmi la vita. Qualche mese fa è stato lanciatissimo dalla catena di profumeria francese e tutte le commesse ne portavano uno al collo, sempre pronte ad applicartelo. Io, che sfuggo sempre questo genere di assalto, mi sono fatta dare qualche campione del prodotto per provarmelo tranquillamente a casa.
Si tratta di un mascara con scovolino grosso, bello ciccione che piace a chi ama le applicazioni abbondanti di prodotto, per realizzare uno stile un po’ anni Sessanta ciglia finte per intenderci. Solo che lo spazzolino prende un sacco di prodotto, che è poi un pastoso prodotto nerissimo. Il risultato è che, se non applicato con cura e con attenzione, le ciglia si appiccicano tutte tra di loro, con un effetto allungamento che disturba quasi la vista. Assolutamente poco ideale soprattutto per chi porta le lenti a contatto, che rischiano di sporcarsi e complicare la giornata in maniera tremenda.

Quindi no, non fa per me davvero. Prima di acquistarlo in ogni caso consiglio davvero di provarlo perché è un prodotto davvero particolare…

2 commenti

  1. L’ho provato anche io. Concordo con le tue osservazioni. In piu’ se si ha poco tempo – come succede la mattina – la lenta asciugatura rischia di essere un problema: il rischio che al primo battito di ciglia rimangano macchie nella zona intorno agli occhi e’ altissimo!

    1. Esatto. Molte blogger lo promuovono perché pare che se si impara ad usarlo ha una bella resa. Ma penso che i cosmetici dovrebbero essere pensati per tutte. Non solo per le addette ai lavori!

I commenti sono chiusi.