Nail Mania

Smalti #Clinique. Base e #topcoat insieme

clinique_base_smaltoVi ho già parlato ampiamente degli smalti Clinique, che ultimamente sto davvero apprezzando. Oltre alla “mission” di essere i primi smalti anallergici disponibili tra i grandi brand, sono decisamente superbi in termini di qualità.
Il mio beneamato “Happy”, un bel corallo accesso, si mette sulle unghie e ci resta intatto per una settimana, sempre brillantissimo e senza problemi. Resiste persino ai bagni in piscina!
Insomma, alcune doti che francamente non trovo neppure negli smalti più fashion del pianeta!

Ora invece vi vorrei parlare di questa base, uscita in concomitanza agli smalti, prezzo 14 euro disponibile in tutte le profumerie che distribuiscono Clinique (anche se ammetto che in alcuni negozi Sephora per esempio ne sono arrivati pochissimi e sono finiti!).
Avevo bisogno di una nuova base smalto e ho optato per questa dopo essermi trovata così bene con gli smalti. Non ho sbagliato. La base è fluida, leggera, ovviamente trasparente e si stende meravigliosamente sulle unghie, creando un’ottima protezione per la stesura dello smalto senza pensieri e pericolo di rovinare l’unghia.

Si asciuga poi in pochissimi secondi e mi piace molto stenderne subito un’altra passata per aggiungere luminosità all’unghia.
La utilizzo ormai da circa 2 settimane e mi sembra, anche se non si tratta di una base rafforzante o curativa, che l’aspetto delle mie unghie stia persino migliorando e la cosa mi rende ancora più soddisfatta di questo prodotto.

Dobbiamo trovar proprio un difetto? Sicuramente il packaging! Mannaggia Clinique, ma perché hai scelto una bottiglietta bianca opaca per questa base? Il problema numero uno infatti è proprio di non potersi rendere conto di quanta base è rimasta nella bottiglietta perché l’intero contenitore è laccato di bianco coprente, come fosse in porcellana. Per carità, bello eh ma assolutamente scomodo!
Pregasi ripensare la bottiglietta in vetro trasparente.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: