4 you e non solo

Prodotti cosmetici: entra in vigore il nuovo regolamento (fonte: Beautybiz)

foto tratta da Beautybiz.it
foto tratta da Beautybiz.it

L’11 luglio è entrato in vigore il nuovo regolamento europeo 1123/2009 che cambia la disciplina che regola la produzione e la messa in commercio di make up e prodotti cosmetici.
Se n’è parlato moltissimo perché finalmente la PETA e le altre associazioni per la difesa degli animali hanno una piccola vittoria. Questo regolamento mette di fatto al bando i test sugli animali nell’Unione Europea per i prodotti finiti ma anche per gli ingredienti e vieta la messa in vendita di prodotti finiti che siano stati oggetto di test fuori dall’Unione.

Inoltre si regolamenta in modo più trasparente l’etichettatura, la presenza di sostante nocive e il tracciamento dei lotti, in modo tale che sia sempre più facile il ritiro immediato di cosmetici e prodotti non conformi.
Che tipo di impatto avrà sulle grandi case cosmetiche? Certamente è un gran passo in avanti ma la UE ha posto alcuni vincoli e deroghe su queste norme, per alcuni test per esempio su sostanze a rischio tossicità che possono eccezionalmente essere ancora testate su animali. Certo, sarà l’eccezione ma la strada è ancora lunga per gli animalisti.

Intanto le consumatrici, in particolare per le etichettature, saranno più tutelate. La legge vuole infatti che si sempre presente in etichetta il nome e il riferimento di una persona o di un ufficio preposto alle richieste informazioni su ingredienti e provenienza del prodotto. Staremo a vedere.

Se ne volete sapere di più, date un’occhiata al sito del magazine professionale dedicato al mercato della cosmesi, www.beautybiz.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: