Viso

Liz Earle Deep Cleansing Mask™ – Maschera purificante

lizearle_mascheraEccomi di nuovo a scrivere di Liz Earle, stavolta con l’ultimo prodotto della linea che mi mancava nelle mie recensioni e cioè questa Deep Cleansing Mask™, la maschera purificante della linea del brand inglese.

Liz Earle, che sta guadagnando fama anche in Italia ed è distribuita sul suo nuovo sito italiano e tramite la televisione QVC, ha purtroppo per ora una scelta limitata di prodotti disponibili in Italia, mentre in Inghilterra sono tantissime le linee e i prodotti in vendita.

Questa maschera è ideale per pelli miste e grasse, con problemi di oleosità. Ma non è la solita maschera all’argilla, che si secca e nutre poco la pelle. Contiene sì una bella dose di argilla verde (non a caso ha un colore verde militare scuro e intenso), ma contiene anche miele, propoli e olio essenziale di geranio. Pertanto è una maschera che regola bene la produzione di sebo ma lo fa in modo dolce e controllato, lasciando la pelle idratata e nutrita.

Ha una texture liquida e si stende perfettamente sul viso, lasciando un leggero strato verde scuro che ha un profumo intenso di geranio e propoli. Non è sgradevole ma non è certamente un profumo delicato. Si lascia in posa per un massimo di 10 minuti e poi si elimina con una spugnetta e con acqua tiepida. La pelle risulta molto liscia, ben pulita e con un’ottima elasticità.
Direi che, nel mare magnum di maschere viso che ho provato, questa mascherina di Liz Earle mi ha proprio soddisfatto. Ne ho usato una minitaglia che mi è bastata finora per quattro maschere, però se ne avessi la possibilità la ricomprerei sicuramente.

 

 

2 commenti

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: