Make up Nail Mania

Anteprima #Chanel Make up e Smalti Primavera 2015: Collezione Reverie de Parisienne

Chanel Primavera 2015 make upMeravigliosa Vanessa Axente, la modella protagonista delle ultime campagne stampa per Chanel make up che di nuovo sarà protagonista della campagna per la Collezione Réverie Parisienne per la Primavera 2015.
Un’anteprima da non perdere questa. Perché prima di tutto sono davvero ancora poche le fonti, le informazioni e le immagini di questa collezione che però a prima vista sembra davvero interessante e romantica.

Due le costanti: il fiore per eccellenza di Chanel, la Camelia e poi Parigi, la città che parla di Coco Chanel più di tutte le altre.
I colori sono quelli della camelia stessa: il rosa leggero, l’azzurro pallido, il ciclamino che si sposa perfettamente con i toni primaverili e romantici.
Il mood? Certamente femminile e tenero, come un giardino fiorito. Polveri leggere che regalano un incarnato pallido e quasi ottocentesco, labbra matte e tenere, occhi leggermente truccati ed evidenziati da matite e da una leggera passata di mascara.

Sicuramente un look leggero, da giorno, da ragazza acqua e sapone.
E, come anteprima, mi va di mostrare soprattutto le tre tinte scelte per le unghie, che come al solito per me rappresentano il cuore delle collezioni Chanel.

Tre colori davvero interessanti…

 

 

 

 

 

350x525px-LL-35451201_ma2013_03_0014_4_article_gallery_portrait350x525px-LL-71333f4b_ma2013_03_0014_5_article_gallery_portrait350x525px-LL-244bad57_ma2013_03_0014_3_article_gallery_portraitTre colori che personalmente vorrò provare.

A partire da Paradiso, numero 645, che promette di essere un perlato chiaro con sfumature di grigio e di azzurro. Sembra in assoluto il colore più interessante e originale di questa collezione.

Si unisce a lui, Tenderly un rosa antico con leggeri toni di lilla. Assomiglia, nelle foto, a una tinta già sperimentata da Dior nella collezione Garden Party di qualche anno fa. E poi la tinta che occupa la grafica di collezione, Desirio, che personalmente mi ricorda molto Splendeur, un ciclamino che da qualche tempo Chanel non produce più, anche se non riesco a capire dalle foto quale sarà l’intesità dell’eventuale perlatura del colore.

Certamente una collezione della quale parlerò nuovamente e a lungo sul blog e che spero di portare presto a casa mia, per le prove di rito.
In particolare mi sembra – dalle foto – che le polveri per gli ombretti siano molto interessanti e passpartout e che in particolare la tinta Paradiso per le unghie possa marcare nuovamente una moda per la prossima stagione. Staremo a vedere cosa proporranno tutti gli altri per i trend degli smalti e del trucco per la primavera 2015.
Voi che cosa ne dite? Vi piace questa collezione e pensate che Chanel sia rimasta leader oppure che si sia ultimamente appiattita un po’?

Questa presentazione richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: