Viso

Crème de La Mer soft cream. La versione light di un mito

creme_de_la_merCrème de la Mer. Un nome, una storia che tutte le grandi amanti dei trattamenti cosmetici prima o poi sperano di provare.
Giusto per farsene un’idea e per capire qual è la magia che si cela dietro a questo nome, La Mer, che ha fatto storia e che ancora oggi è una delle creme viso più amate dalle star e da tutte le donne che, fortunate loro, se la possono permettere.

Già perché La Mer ha migliorato nel tempo la sua offerta di prodotti, aggiungendo alla mitica Crème anche soluzioni più adatte alle pelli miste o problematiche, ma il suo prezzo resta sempre altissimo con il formato da 30ml – il più piccolo – che parte da una spesa di almeno 130 euro circa.

Il fascino di Crème de La Mer sta nella sua storia. Max Huber, fisico aerospaziale, dopo lunghi anni di sperimentazione scoprì Miracle Broth™, un concentrato fermentato di vitamine, minerali e nutrienti che ha come base il fuco marino, un’alga che Huber fermentò in modo da utilizzare la “madre” della fermentazione nelle successive. Questa formula gli permise di curare perfettamente le ustioni chimiche che aveva subito durante un esperimento.
Con questa storia certamente affascinante, La Mer seduce migliaia di donne che utilizzano i suoi prodotti. Ogni vasetto di crema, infatti, contiene una parte di fermentazione del composto, sostanzialmente ogni lotto è collegato al precedente, facendo in modo che la formula non si perda e che si “tramandi” negli anni.

E io? Cosa ne penso io?
Sono vittima della voglia di provarla da anni. Pertanto, un giretto a Livigno – dove il formato da 30ml costa circa 100 euro – mi ha permesso di metterci le mani sopra.
In queste settimane la sto utilizzando piuttosto costantemente come crema viso alla mattina.
Ho scelto però la versione “Soft” di La Mer perché la versione originale è pesantissima, molto grassa e decisamente inadatta alla mia pelle.
La versione più light è in ogni caso consigliabile per pelli secche e normali e mi rendo conto dopo qualche giorno di utilizzo che avrei dovuto optare per la versione in lozione, la nuova più leggera formula. In ogni caso, soprattutto quando devo uscire molto presto la mattina con i primi freddi, mi piace avere addosso questa crema sugli zigomi – la parte più secca del mio viso.

Nella confezione, elegantissima, il vasetto in ceramica con tappo in plastica a vite è posto su una base in pesante cartoncino con un coperchio che lo ricopre completamente, sempre in cartoncino. Al suo interno anche una piccola “palettina” in plastica per prelevare la giusta quantità di crema.
Che va applicata in un modo particolare: prima di tutto scaldandola tra i polpastrelli finché diventa trasparente e poi applicandola con leggere pressioni sul viso, senza massaggiare.

Risultati? In circa 3 settimane di utilizzo, mi sembra che la pelle sia maggiormente idratata e nutrita nella zona più secca mentre ammetto che non mi fa impazzire il suo risultato nella zona più grassa della mia pelle, dove la crema permane per troppe ore senza penetrare nello stato più profondo della pelle.
Dipende molto anche dalla temperatura e dalla secchezza dell’aria in ogni caso.
La texture comunque è fenomenale, dà un effetto luminoso e decisamente più riposato alla pelle e il suo profumo è leggero ma piacevolissimo, di latte e di pulito…

Ho potuto provare in campione anche la lozione e il siero e in entrambi i casi ho pensato che fossero prodotti favolosi, in particolare la lozione – versione in bottiglia della crema e sicuramente più light – che mi ha reso la pelle davvero morbida. La prossima volta opterò per questa versione (ammesso che abbia il budget per farlo)

E la domanda è: ma davvero serve spendere così tanto per mettere le zampe su questa crema?
Personalmente credo di no. Penso che, onestamente, il prezzo giusto di questa crema nella versione da 60ml non dovrebbe superare gli 80 euro. E invece supera abbondantemente i 200. I risultati si ottengono, la crema ha un’ottima qualità ma esistono prodotti decisamente meno cari ed efficaci esattamente come la pur ottima Crème de La Mer.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: