BB Cream secondo #Garnier. Una soluzione per tutte #perfectskingarnier

Garnier_BBCreamChi di voi non ha provato o sperato di provare una BB Cream?
Queste creme, che hanno fatto la novità degli ultimi anni, sono oggi parte sempre più spesso dei nostri beauty case.

Garnier è stato il primo marchio in Italia a proporre una BB Cream alla portata di tutte, pioniere nel 2011 con il primo perfezionatore di pelle 5 in 1, che uniforma il colorito, attenua le imperfezioni, illumina, idrata e protegge dai raggi solari.

Un’unica crema, un unico gesto, 5 risultati e una pelle perfetta in pochissimi gesti.
Ed è subito successo perché, si sa, le donne vogliono velocità ed efficacia. Vogliono prodotti facili da applicare eppure che diano subito risultati.

Peccato che, al suo esordio, la BB Cream fosse un prodotto soprattutto pensato per pelli normali e tendenzialmente giovani. Una sorta di crema colorata, perfezionante che velocizzava la vita a chi non amava mettersi il fondotinta insomma.

Garnier da allora ne ha fatti di passi ed oggi le BB Cream di casa si sono ampliate, cercando di rispondere a molte più esigenze.
Era ora che si considerasse, per esempio, il mondo delle esigenze per le pelli miste e grasse, che purtroppo fino ad oggi non erano certamente le pelli perfette per accogliere i benefici e la velocità di efficacia di una BB Cream.

Ospitando un filtro UV SPF15 e quindi un filtro solare per proteggere la pelle dagli effetti indesiderati della luce solare, la BB Cream è di per sé un prodotto tendenzialmente piuttosto oleoso e nutriente. Pertanto, nella sua versione originale, il perfezionatore di pelle di Garnier – già disponibile in due colorazioni – era soprattutto dedicato alle pelli secche o comunque normali.

Quando la provai per la prima volta, infatti, non si sposava per nulla con la mia pelle, che essendo mista ha una “zona T” (fronte, naso e mento) tipicamente con pelle più spessa e più oleosa e lucida. La situazione peggiorava con l’utilizzo di questa BB Cream!

Ma per fortuna Garnier non si è fermata e ha sviluppato una BB Cream perfetta per chi ha una pelle di questo tipo: ideale per pelli miste o grasse.
Nella formula della BB Cream sono state fatte variazioni sostanziali che hanno portato la texture a essere più liquida e leggera, sono state aggiunte molecole di perlite, che assorbono l’oleosità della pelle, rendendola mat e migliorando nel tempo il suo aspetto. Non solo quindi un effetto correttivo momentaneo ma un effetto che, nel tempo, migliora la pelle e la rende più equilibrata.

Provandola ho capito quanta strada è stata fatta: la BB Cream è finalmente un prodotto perfetto anche per chi come me ha la pelle mista!

Per questo è determinante capire che tipo di pelle si ha prima di acquistare una BB Cream, in modo da capire subito qual è il giusto prodotto per ognuna. Per fortuna Garnier ci aiuta con un packaging molto autoesplicativo, con indicazioni precise sul tipo di pelle al quale la crema si adatta.

 

Ma non solo il tipo di pelle! Come si sa la BB Cream è un perfetto alleato per quelle donne che hanno poco tempo, hanno magari una vita lavorativa o familiare intensa e non possono dedicare troppo tempo nella cura del proprio viso. Non è un caso che questa fascia d’età corrisponda spesso a un’età che supera i 40 anni. 
Le texture e le composizioni delle prime due BB Cream lanciate da Garnier erano più specifiche per una pelle giovane, pensando che essendo una novità sul mercato cosmetologico potesse in realtà attirare di più le giovanissime.

Finalmente Garnier ha pensato anche alle donne sopra i 40 anni, creando una BB Cream specifica antietà. Cremosa, intensa ma non eccessivamente oleosa, la BB Cream antiage aggiunge il Pro-Xylane™ alla sua formula, che aiuta a correggere le rughe e soprattutto a mantenere l’ovale del viso, tonificando ed elasticizzando la pelle. Insomma, una nuova e stupenda aggiunta nelle azioni della BB Cream. Perfetta per chi necessita anche di un effetto elasticizzante e antirughe nella gestione quotidiana della propria pelle del viso.

Infine il colore. Esistono due nuances per ogni tipo di BB Cream: chiara e medio-scura. Come scegliere la più adatta?
Prima di tutto bisogna ricordare che – per fortuna – una BB Cream non è un fondotinta. Vuol dire dunque che non sarà così eccessivamente coprente e tendenzialmente il colore può essere corretto tranquillamente dosandola correttamente.
Fondamentale a mio parere capire se la propria pelle è “a base rosa” o “a base gialla”. La pigmentazione della pelle può essere più rosea (se per esempio quando vi esponete al sole vi arrostite e tendenzialmente se accostata a un oggetto di colore rosa, la vostra pelle non “sbatte”), oppure a base gialla – in Italia siamo in maggioranza – e quindi siete magari chiare ma tendenzialmente olivastre e non vi scottate eccessivamente al sole, vi stanno bene i colori tendenti al marrone e la vostra pelle ha un riflesso dorato.

Le BB Cream chiare sono perfette per chi ha una pelle a base rosa. Quelle medio-scure (tranquille, in realtà sono dorate più che scure!) sono invece perfette per le pelli a base gialla, anche per quelle chiare. Vi daranno infatti un tocco di colore perfetto!
Potete in realtà anche decidere di usare la BB Cream chiara in inverno, quando magari siete più chiare e quella medio-scura se fate lampade oppure in estate con l’abbronzatura. Insomma, modulare il colore come preferite.

Insomma, non ci sono più scuse e finalmente posso dire anch’io che esiste una BB Cream adatta per tutte!

BB Cream Garnier

Related Posts
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: