Make up

MAC Retro Matte Rossetto Liquido effetto opaco

La gran moda dei rossetti matte stenta a terminare. MAC, marchio storico ormai della cosmesi professionale e non, lancia una versione liquida di uno dei prodotti di punta matte nel trucco labbra ovvero il rossetto Retro Matte.

Ispirato alle star del passato, ecco la nuovissima versione liquida con applicatore stick. Ne ho comprato uno e ora ve ne parlo qui in questa recensione.
MAC Retromatte liquido

 

 

Disponibile in una bella scelta di colori, questo rossetto – lo ammetto – non è il genere di rossetto che generalmente mi piace indossare. Non amo particolarmente i rossetti liquidi e tanto meno quelli matte estremi.
Ma ero molto curiosa di provarne almeno uno e ho optato per la tinta Quite the Standout, un rosso aranciato piuttosto acceso.
Ripensandoci, avrei potuto tentare la strada di un colore meno battuto o un po’ più particolare, perché ho la casa piena di rossetti rossi e aranciati, essendo le tinte che amo di più sul mio viso.

Comunque, l’ho portato a casa e l’ho provato subito.
Il rossetto è cremoso e piuttosto intenso, non troppo liquido. L’applicatore è schiacciato in punta e permette, come una piccola palettina, di prelevare bene il colore e distribuirlo sulle labbra.
E’ ovviamente iper-pigmentato e ammetto che la stesura è facile ma su labbra piuttosto sottili come le mie non sempre agevolissima, perché è un attimo sbagliare intensità oppure non distribuire bene il prodotto.

Terminata l’applicazione, il rossetto resta lucido per qualche secondo e poi inizia ad asciugare e a solidificare sul labbro. Il finish diventa matte, estremamente opaco e le labbra smettono di percepire il tipico “effetto copertura” del rossetto. 
La sensazione a mio parere è piuttosto bella perché ti sembra di essere a labbra nude, pur avendo invece un rossetto intenso e coloratissimo.

 

12568940_1062622830468952_70329778_n

 

Ho aspettato qualche minuto e poi ho effettuato una “prova bacio” sul palmo della mano. Il colore si trasferisce piuttosto poco e quindi sembra durevole. Ma dopo qualche ora ammetto che le mie labbra hanno avuto qualche problema di aridità. Forse anche perché sono più abituata a rossetti semi-matte oppure più idratanti.

Diciamo quindi che vi consiglierei l’uso di un primer o di un idratante sotto le labbra prima di mettere questo MAC Retro Matte Liquido per un’intera giornata.
Mentre mi sembra ottimo per un trucco serale oppure per un’occasione particolare, personalmente la vedo dura che possa indossarlo per tutto il giorno.

Inoltre, struccarlo non è stato facilissimo. C’è voluta una bella passata di struccante e poi di detergente liquido. Ottima scelta quindi per chi ha labbra non particolarmente secche, vuole un trucco molto duraturo e d’effetto. Direi meno utile per chi invece insegue un trucco semplice, veloce e naturale.

A voi la scelta. Lo avete già acquistato?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: