Make up Nail Mania

Chanel Rouge Coco Stylo: prime impressioni e opinioni

Chanel Rouge Coco Stylo sono usciti solo da qualche giorno e già la caccia è aperta! Il nuovo lipstick glossy di casa Chanel è giovane e già vittima di una caccia sfrenata da parte della make up addicted. Scopriamo insieme quanto mi sta piacendo questa collezione trucco, caratterizzata da questi rossetti stylo e dai nuovissimi smalti Le Vernis a lunga tenuta.

Smalto Chanel Garconne
Chanel Rouge Coco Stylo sono la novità della primavera 2016 in casa Chanel. Mentre la moda labbra del momento accantona per un attimo le tinte matte per dirigersi verso trend decisamente più “glossy”, lucidi e polposi, Chanel rivoluziona non solo il colore ma anche la modalità di applicazione.
Mutuando l’esperimento degli stylo per gli occhi, Chanel lancia una collezione di stylo per le labbra.
Insieme a questo lancio, Chanel rivede la formula dei nuovi Le Vernis Longue Tenue, i nuovi smalti di casa in una selezione di colori a collezione, dai rossi e rosati, fino ai toni scuri e neutri, in una nuova bottiglia priva del nome dello smalto nella parte anteriore, affinando così l’essenzialità della bottiglia stessa.

Della collezione ho acquistato lo smalto numero 520 Garçonne, a mio parere probabilmente il colore più interessante di tutta la proposta cromatica.
Esattamente come Chanel fece con Particulière, l’iconico color fango proposto anni fa che ha fatto la storia della manicure cambiandone completamente le regole, Garçonne è un colore indefinito che oscilla tra il beige, il panna, il grigio e il verde appena accennato.

“Lo smalto Garçonne si annovera sicuramente tra le tinte neutre più innovative mai viste, quasi una versione chiara di Particulière o scura di Frenzy per citare i due colori iconici Chanel più simili”

Chanel Smalto Garconne

 

 

Invece cosa ne penso di Chanel Rouge Coco Stylo? Beh, finora ne ho comprato solo uno. Si tratta del numero 204 Article.
Lo stilo è sottile e leggiadro. Il colore si estrae svitando leggermente a clic il corpo dello stilo, esattamente come una matita e basta un solo click per estrarre il colore necessario per la stesura completa.

 

Rouge Coco Stylo Article

 

Il colore è traslucido ma molto pigmentato. Sicuramente non si tratta di uno dei gloss di moda oggi, che idratano molto bene ma colorano poco.
Chanel Rouge Coco Stylo è decisamente un rossetto che colora. Ma è al tempo stesso super lucido e semi-trasparente.
E’ molto facile l’applicazione con lo stick perché è sottile e preciso, ma l’applicazione con un pennello diventa più difficile perché la “pasta” del rossetto è molto morbida e scivolosa. Difficile quindi stare bene nei contorni. Il finish però è davvero super, brillante e molto molto idratante.

Article per esempio è un arancione leggero e molto bello. Mi dona molto e mi piace davvero tanto. Sono sicura che sarà il mio gloss-lipstick per l’estate perfetto per un viso un po’ più abbronzato e meno macchiato di quello che mi ritrovo in questi giorni!

Rouge Coco Stylo Article

 

Insieme ai miei acquisti, ho avuto in regalo una piccola palette con un paio di altri colori Rouge Coco Stylo, Message e Histoire, che ho provato applicandoli con un pennellino.
Sono colori decisamente più decisi di Article e certamente più pigmentati. Histoire è un rosso acceso deciso che va applicato con mano attenta per evitare di andare fuori dai bordi troppo.

Rouge Coco Stylo Histoire

 

Nelle foto purtroppo non avevo alcuna base viso e non ero truccata, quindi il colore sembra decisamente più acceso di quello che è. In ogni caso è davvero super emolliente e morbido e quindi va applicato con cautela!
Soprattutto la punta dello stylo deve essere trattata bene senza estrarre troppo il prodotto, limitandosi solamente a un click per ogni dosatura.
In sé però la confortevolezza del lipstick è ottima, con questo finish davvero lucidissimo.

Invece Message appare come un color prugna leggero che poi sulle labbra – almeno sulle mie – si traduce in un bel ciliegia potente.

Rouge Coco Stylo Message

 

Mi sembra il colore più lucido in assoluto che io abbia mai provato! Applicarlo con il pennello e senza aver messo una matita è stato quasi impegnativo.
Probabilmente metterlo con lo stick è sicuramente più agevole però personalmente lo consiglierei con l’utilizzo di un tocco di matita sui bordi, soprattutto se come me iniziate ad avere qualche rughetta attorno alle labbra.

 

In definitiva questi Chanel Rouge Coco Stylo non mi sembrano per nulla male. Non so se diventeranno un “must” di casa Chanel ma certamente piaceranno tantissimo alle ragazze più giovani e a chi ama un finish lucido e invitante e che magari ha bisogno di idratazione delle labbra.
Vedremo con il tempo se Chanel avrà intenzione di continuare con l’ampliamento della linea o si limiterà a utilizzare gli stylo labbra più o meno come fa con gli stylo occhi, ovvero solamente con uscite a edizione limitata durante le collezioni.
Ve li consiglierei? Penso di sì perché sono, tra i glossy lipstick, forse i più pigmentati e deliziosi anche nella profumazione.

“Li potete già acquistare in anteprima su molte profumerie da Pinalli Profumerie, anche online qui e potrete, come lettrici di Bellezza4you utilizzare il codice sconto B4U16 per ottenere 10 euro di sconto su 60 euro di spesa! Leggere i post conviene ;-)”

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: