Make up

Trucchi NYX e la mia recensione dei rossetti Soft Matte e Liquid Suede

NYX è un marchio che, se hai meno di 25 anni e ami il trucco, oggi non puoi non conoscere cara amica mia che leggi. E, se come me sei più grande e i 25 anni li hai lasciati alle spalle da un po’, devi comunque provare perché, ti assicuro, ti risolverà un sacco di problemi legati al make up e ai suoi prezzi.
Scopri perché nella mia recensione qui sotto, che vuole anche raccontare un esperimento.

NYX soft matte contro Liquid Suede

 

NYX è una marca che recentemente ha trovato un distributore italiano importante ovvero il gruppo COIN, che ospita questo marchio in diversi corner tra cui un bell’angolino ricavato anche a Bergamo.
A differenza di quel che si può pensare il nome del marchio non ha nulla a che vedere con New York, nonostante si tratti di un marchio americano, ma richiama il nome della Dea Greca della Notte, appunto chiama Notte o, in greco, Nyx.

Da qualche tempo NYX fa parte della grande famiglia L’Oréal ed è uno dei marchi, se non forse IL marchio, più inseguiti dalle teenagers di mezzo mondo.
La scelta dei prodotti è enorme e la proposta NYX piace soprattutto perché ricca di colore e a prezzo contenuto, ideale quindi per le ragazze sempre in cerca di novità estrose ma non certo disponibili a spendere cifre assurde per il make up.

Ho quindi provato ad acquistare due rossetti liquidi del marchio, in particolare Prague della linea Soft Matte e Tea & Cookies nella linea Liquid Suede.

NYX labbra

 

Entrambi sono tinte di colore a finish opaco, entrambi piuttosto confortevoli e con applicatore a “stick con spugnetta”. Entrambi garantiscono un look leggero e non troppo acceso ma hanno tra di loro qualche differenza

 

Mentre ormai la moda del rossetto matte sta cedendo passo ai gloss colorati, Soft Matte e Liquid Suede sono ancora due linee chiave per NYX nel mondo. In particolare perché hanno prezzi ragionevoli (attorno agli 8 euro) e perché offrono un range di colori pazzesco, comprendendo colori anche molto strani come i neri, i viola scuri, i blu, che sono tinte decisamente inedite per le labbra.

NYX Liquid Suede

 

 

NYX Soft Matte Lip Cream

 

Tra i due le differenze non sono tantissime ma personalmente posso dirvi che l’applicazione di Soft Matte è più gradevole.
Entrambe sono tinte in crema che, applicate, diventano opache, con un effetto matte molto spiccato. Le labbra vengono quasi “avvolte” in una tinta opaca che però garantisce non solo una buona tenuta ma anche una durata e un effetto non troppo “secco”.

Sarà che forse ho sbagliato tinta per Liquid Suede (troppo chiara e non mi dona molto!) ma il profumo di Soft Matte mi fa impazzire. Si applica sulle labbra e sembra di mettere uno strato di vaniglia. Ha un profumo stupendo e inoltre la confortevolezza del liquido è ottima.
Liquid Suede non è male ma faccio più fatica a stenderlo correttamente perché “riga” un pochino anche se credo si tratti in particolare della tinta scelta.

Credo che acquisterò ancora trucchi NYX perché sono comunque di buona qualità, facili da usare, non troppo costosi e permettono magari di sperimentare con qualche colore che spesso non si utilizza senza pentirsi troppo a causa di spese troppo alte se si compra un colore sbagliato.
E voi che ne pensate? Li utilizzate?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: