Viso

Peter Thomas Roth: recensione del trio maschere viso

Peter Thomas Roth, marchio professionale americano, è da qualche tempo distribuito in Italia da Sephora.
E’ possibile provare in un set “mini-taglia” un trio di maschere viso firmate dal brand. Le ho provate per voi e ora ve ne parlo.

 

maschere peter thomas roth

 

Le maschere di Peter Thomas Roth sono disponibili da Sephora anche nella loro taglia “standard”, in un abbondante barattolo da 150ml.

Prima di buttarsi su un acquisto però, io inviterei tutte voi a reperire questo set “prova” da 19,90 euro, che contiene tre mini-mascherine da 15ml ciascuna. Un barattolino piccolo piccolo che sarà perfetto da portare in viaggio in un weekend.

Le maschere contenute in questo set sono tre:

  • Maschera Gel al Cetriolo
  • Maschera Gel alle cellule staminali di Rosa
  • Maschera enzimatica peeling alla zucca

 

Avevo già parlato di Peter Thomas Roth nella mia recensione del gel detergente alle staminali di Rosa.
La mia opinione generale su queste maschere è simile a quella che ho avuto sul gel: sono ottimi prodotti, la pelle appare subito migliorata dopo il loro utilizzo ma il loro prezzo – comunque alto – non è adeguato alla qualità.
In pratica, esistono prodotti con lo stesso grado di qualità, ma che costano decisamente meno.

Ciò detto, vediamo le singole maschere prese una a una:

 

maschere peter thomas roth

 

 

Maschera Gel al Cetriolo

Questa maschera è la più fresca delle tre. Consiglierei di tenerla un po’ in frigorifero prima di utilizzarla ed è decisamente ottima per questi giorni di calura estiva.
Si tratta di un gel semitrasparente. Peccato forse per l’odore che assomiglia, a mio parere, a un dentifricio. Potrebbe essere migliorabile.
E’ una maschera eccezionalmente rinfrescante e leggera. Infatti, è perfetta per essere utilizzata anche tutti i giorni, con un tempo di posa veloce, tra i 5 e i 10 minuti massimo.
Il cetriolo ha un buon effetto idratante e detossinante e la maschera è perfetta per un uso quotidiano per circa 2-3 settimane.
Sicuramente ottima da portare al mare, da utilizzare la sera, dopo la giornata in spiaggia, per attenutare i rossori.

 

Maschera Gel alle Staminali di Rosa

Probabilmente la mia preferita, questa maschera ha un profumo fantastico di rosa appena colta. Anche lei è un gel semitrasparente, che lascia poca traccia una volta applicata sul viso. Anche lei lascia un effetto comunque rinfrescante.
Ma si tratta di una maschera più “solida” di quella al cetriolo, con effetti sull’elasticità della pelle e sulle rughe.
Ideale anche lei per l’estate (anche se va bene sempre!), da utilizzare massimo 3 volte a settimana con un tempo di posa di circa 10 minuti.
Ottimo il risultato tonificante che si ottiene dopo la posa! La pelle appare subito più elastica e tonica.

 

Maschera Peeling agli Enzimi di Zucca

Ecco. Avete presente il profumo dei biscotti allo zenzero che amiamo a Natale? Questa maschera profuma esattamente come loro!
Delle tre maschere è quella che vi consiglio più di tutte di provare in una mini-taglia prima di acquistarla. Infatti, la sconsiglierei per pelli troppo sensibili o arrossate.
Si tratta di una maschera che agisce in profondità e che effettua un peeling anche solo con l’applicazione. Il tempo di applicazione non deve superare i 3-5 minuti, perché l’effetto è immediato e piuttosto poderoso. Infatti è facile avere un piccolo arrossamento della pelle e qualche sensazione di leggerissimo bruciore mentre si sta in posa.
Tutto perfettamente normale e sicuramente ottimo se avete una pelle con qualche problema di poro asfittico o di grana molto spessa.
Questa maschera sarà perfetta per depurare e illuminare la vostra pelle. Ma non va utilizzata più di una volta a settimana

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: