Make up

MAC Liptensity Lipstick – recensione dei nuovi rossetti ultra-pigmentati

Ho scelto il video di Mesijesibeauty, fantastica blogger, per introdurvi i nuovi bellissimi rossetti Liptensity di MAC Cosmetics  appena usciti, in mezzo alle mille collezioni che MAC ci regala durante tutto l’anno.

 

liptensity_immagine

 

Liptensity nasce insieme alla collaborazione di Maureen Seaberg, una tetracromatica, ovvero una persona dotata della capacità di vedere fino a 100 milioni di colori in modo corretto e distiguendoli tra di loro.

Il dono di Maureen al servizio della cosmesi di MAC, da sempre attenti ai cromatismi dei cosmetici. Solo MAC infatti è ancora oggi il brand che offre forse più sfumature di rossetto in commercio. Non una caratteristica da poco, vero ragazze?

Con Liptensity MAC aggiunge all’attenzione al colore, un’attenzione particolare al packaging e alla forma del rossetto stesso. Un tubetto in metallo dello stesso identico colore del rossetto. Il taglio del rossetto invece è piatto, più simile a un burro cacao piuttosto che a un lipstick colorato.

 

Liptensity MAC

 

24 sono le gradazioni di colore proposte – così come peraltro il prezzo è di 24 euro – e comprendono tinte super tradizionali come Fireworks, un rosso acceso, o Habanero che è un arancione super vibrante. Ma includono, come ormai è di moda, tinte molto particolari e creative come Stallion, total black,  oppure Blue Beat che un blu virato verso il viola scuro.

 

La mia esperienza con Liptensity di MAC

Io mi sono procurata un rossetto di questi e ho optato per un colore che non avevo, ovvero un prugna-marrone intenso, Burnt Violet.
Non si tratta di un colore che normalmente amo utilizzare, anzi! In genere, lo sapete, i miei preferiti sono i rossi tradizionali. Ma quest’inverno sarà di gran moda il rossetto scuro e quindi non potevo non averne almeno uno.

 

bellezza4you_liptensity

 

Ecco qua il primo swatch di questo rossetto. Il taglio della punta è originale ma non è propriamente adatto a colori così intensi e scuri come questo. Infatti applicandolo solo con lo stick – come in questa foto qui sopra – il rossetto appare un po’ chiazzato. Ovvio, io non sono un make up artist e quindi non ho la sapienza di applicazione di un make up artist.
Il rossetto ha un colore davvero impressionante, molto intenso. Ma non posso dire che si tratti di un rossetto super scorrevole, anzi. E’ piuttosto compatto e comunque cremoso. Meglio scaldarlo un pochino tra le dita prima di applicarlo.

 

bellezza4you_liptensitymac

 

Ho provato allora l’applicazione con un pennello e questo è il risultato ottenuto. Decisamente più uniforme e compatto.
Il vantaggio di questo MAC Liptensity è che è molto molto confortevole. Il fatto che non si tratti di un rossetto troppo cremoso, ma neppure di un rosssetto matte fa sì che sulle labbra si senta veramente poco. E’ idratante al punto giusto senza compromettere il sorriso spargendosi sui denti come succede con i rossetti troppo creamy.

E la durata è ottima, resta sulle labbra senza grossi problemi per almeno 5-6 ore, che per me è un record.

Vorrei provare qualche colore più simile ai miei vecchi amori, come un fucsia intenso o un rosso. Vedremo e vi farò sapere! Voi li avete provati già?
Tutte le info e lo shop online sul sito di MAC qui.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: