CHANEL lancia il Make Up per Uomini con la collezione BOY de CHANEL

CHANEL BOY

In arrivo il profumeria la prima collezione trucco per uomini firmata CHANEL. Si chiamerà BOY e comprenderà alcuni pezzi perfetti per il make up maschile.

 

 

L’attore coreano Lee Dong Wook sarà il testimonial di questa collezione trucco molto particolare, nata per pensare all’uomo di oggi.
In realtà diversi altri brand avevano già realizzato prodotti make up per uomo, da MARC JACOBS a MAC. 
Ma quasi tutti avevano presentato sul mercato prodotti di fatto “Unisex” dando per scontato che anche le donne avrebbero potuto tranquillamente utilizzarli.

Ovviamente anche nel caso di CHANEL, le nostre curiose manine femminili sicuramente arriveranno su questi prodotti con l’intenzione di provarli, ma per la prima volta anche a livello di pubblicità e comunicazione, la collezione viene presentata interamente come pensata per il sesso maschile.

 

CHANEL BOY

 

La mini-collezione si chiamerà BOY de CHANEL, un nome più che iconico perché “Boy” non è solo la parola inglese che sta per “Ragazzo” ma fu anche il soprannome di Arthur Capel, il giocatore di polo dell’aristocrazia inglese che fu l’amante adorato di Coco Chanel e che credette in lei, finanziandola nelle sue prime attività. Senza Boy – purtroppo morto prematuramente in un incidente stradale – il mito CHANEL forse non sarebbe mai nato.

La collezione di trucco per uomini comprende per ora solo tre prodotti: una matita per sopracciglia, un burro labbra e una scelta di alcune tinte di fondotinta con protezione solare SPF25.
Evidentemente si tratta di un tentativo per tastare il polso al mercato, per capire se effettivamente possa espandersi oltre e aggiungere altri prodotti. Al momento per esempio manca indubbiamente un correttore e altrettanto indubbiamente i toni del fondotinta proposto sembrano per ora pensati solo per i mercati asiatici ed europei e comunque per pelli chiare e medie.

 

 

L’arrivo della collezione è prevista infatti innanzitutto in Asia, partendo dalla Corea dove verrà lanciata in novembre. Successivamente è previsto l’arrivo in Europa e Stati Uniti. Vedremo se funzionerà.
Quel che è sicuro è che il trucco per uomo è ormai una necessità. Non più solamente nello spettacolo e nella moda e non più relegato solamente alla categoria dei “metrosexual”. Ormai una “piccola sistemata” piace a tutti, pertanto staremo a vedere se CHANEL saprà prevedere il futuro anche in questo caso.

Related Posts
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: